Lexchance – Diritto dell’arte

13 Giugno 2019

L’atto creativo, sovversivo per definizione, si incontra e si scontra spesso con la legge. L’oggetto stesso dell’arte può essere oggetto di controversia: dalla street art di Banksy, alle performance di un artista come Nitsch. Si pensi a uno studente d’arte di Londra, che qualche anno fa rigò tutte le auto parcheggiate lungo il percorso tra la sua dimora e l’università per poi rivendicarla come arte di protesta o a chi, come Jubal Brown vandalizza opere d’arte nei musei per manifestare artisticamente contro la feticizzazione dei dipinti.

Anche il concetto di proprietà intellettuale è causa di numerosi contenziosi artistici: l’appropriazionismo che caratterizza l’arte contemporanea rappresenta una problematica costante per i legali incaricati di difendere gli artisti: ad esempio Richard Prince ha modificato fotografie scattate da Patrick Cariou per poi esporle in diverse gallerie come opere originali e di recente le Giacometti variations di John Baldessari sono state oggetto di polemica e sono state rimosse dalla Fondazione Prada di Milano per “riproduzione non autorizzata”.

Inoltre, spesso ci si affida ad un esperto nei processi di compravendita e negoziazione, il quale interverrà al momento di stabilire il valore di un’opera d’arte e ne potrà regolare l’acquisto, oppure ancora potrà chiarire dubbi riguardanti la tassazione sulle somme derivanti dalla vendita o assistere il compratore nell’eventualità dell’acquisto di un falso.

Ecco perché il diritto dell’arte è un campo legislativo di grande rilievo e in continua espansione ed è importante identificare professionisti specializzati in questo settore.

 



Articoli correlati

La responsabilità del consulente in concorso con i reati commessi dal cliente: un recente arresto della cassazione sul sequestro preventivo operato nei confronti del PROFESSIONISTA.

Con la sentenza n. 25022 del 3 settembre 2020 relativa ad un procedimento cautelare per […]

Leggi l'articolo

In caso di esito positivo della messa alla prova è illegittima la confisca del veicolo per il reato di guida in stato di ebbrezza.

La questione Con la sentenza n. 75/2020 la Corte Costituzionale ha dichiarato “l’illegittimità costituzionale dell’art. […]

Leggi l'articolo

I FINANZIAMENTI FINO A 25.000 EURO DEL DECRETO LIQUIDITA’ E LA POSSIBILITA’ DI CONFIGURARE I REATI DI CUI AGLI ARTT. 640 BIS O 316 TER C.P.

Il “Decreto Liquidità” Stante il periodo emergenziale che l’Italia (ed il resto del mondo) sta […]

Leggi l'articolo

UN LIMITATO VIA LIBERA ALLA COLTIVAZIONE DOMESTICA DI STUPEFACENTI: LA SENTENZA N. 12348/2019 DELLA CORTE DI CASSAZIONE A SEZIONI UNITE

La questione A quasi un anno dalla famosa pronuncia sulla c.d. “cannabis light” (…e quattro […]

Leggi l'articolo

Le nuove sanzioni del Decreto Legge 25 marzo 2020 n. 19: fino ad ora abbiamo scherzato?

In data 25.3.2020 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale, con entrata in vigore il successivo […]

Leggi l'articolo

Coronavirus: cosa posso fare e cosa rischio.

E’ di ieri sera la notizia del blocco totale dell’Italia, decisione forte ma necessaria a […]

Leggi l'articolo
Powered by: Fweb Group